CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME CON FINALITA' TURISTICO RICREATIVE

aggiornamento canone 2016

Giovedi 14 Gennaio 2016

Condividi con:
Condividi su Delicious Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Stampa PDF

 

Con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 02.12.2015, in corso di registrazione, è stato fissato nella misura di  - 1,6 % (meno uno virgola sei percento) l’adeguamento delle misure unitarie dei canoni per il rilasciodelle concessioni ovvero l’aggiornamento delle stesse per l’anno 2016. La misura minima di canone prevista dall’art. 9 del Decreto Interministeriale del 19.07.1989 è stata fissata in Euro 350,35 (trecentocinquanta/35) a decorrere dal 01.01.2016. La misura minima si applica a concessioni ed autorizzazioni demaniali per le quali la determinazione dell’importo annuo, con il calcolo ordinario, dovesse risultare inferiore al citato limite minimo. 

 

Il canone dovrà essere corrisposto entro il 15 settembre dell’anno di riferimento ai sensi dell’art. 12-bis del D.L. n. 66 del 2014 e successiva conversione in legge n. 89 del 23.06.2014.

 

Il Concessionario dovrà inviare copia della ricevuta attestante il versamento del canone demaniale (modello F23) al Servizio Demanio del Comune e  all’Agenzia del Demanio via Lo Frasso n° 2 – 09126 – Cagliari.

 

 

 

Allegati
IL COMUNE
UFFICI
ATTI AMMINISTRATIVI